fbpx
Categoria
Home > Giurisprudenza (Page 2)

Corte costituzionale: sul licenziamento disciplinare e sul danno all’immagine della Pubblica amministrazione

Con Sentenza n. 61 del 10 aprile 2020 la Corte Costituzionale ha dichiarato l’illegittimità costituzionale la disposizione del T.U. dell’impiego in materia di licenziamento disciplinare e azione di responsabilità per danno all’immagine della P.a. (art. 55-quater, comma 3-quater). IL FATTO- La Corte dei conti, nel giudizio di responsabilità promosso dalla Procura

Sul valore non abilitante dei titoli AFAM ai fini dell’insegnamento nella scuola

Con Sentenza n. 1548 del 3 marzo 2020 il Supremo Consesso Amministrativo, Sez. Sesta, ha ribadito che solo i soggetti diplomati in Didattica della musica muniti anche del diploma di scuola secondaria superiore, sono considerati ex lege abilitati all'insegnamento. IL FATTO- Il ricorrente, in possesso di un diploma di istruzione secondaria e di

Retribuzione dovuta per il tempo necessario per indossare e dismettere la divisa di lavoro

Con Ordinanza n. 8627 del 7 maggio 2020 la Suprema Corte di Cassazione, Sez. Lavoro, ha chiarito che in ambito medico il tempo necessario per indossare e dismettere la divisa dev'essere ricompreso nell'orario di lavoro e, quindi, retribuito. IL FATTO- Un numero elevato di dipendenti, tutti infermieri dell'ASL, ricorrevano innanzi al Tribunale competente

Concorso semplificato docenti 2018: legittima l’esclusione dei docenti ITP non abilitati

Con Sentenza n. 2714 del 28 aprile 2020 il Consiglio di Stato, Sez. Sesta, ha chiarito la legittimità del concorso semplificato docenti 2018 quanto previsione della mancata partecipazione dei docenti tecnico-pratici (ITP) non abilitati. IL FATTO- Diversi docenti, con due ricorsi separati, adivano il TAR per l’annullamento degli atti del MIUR

Top
css.php