Categoria
Home > Posts tagged "subordinazione"

Quando un lavoro è subordinato?

La Corte di Cassazione, con la recente Ordinanza n. 22293 del 5 settembre 2019, ritorna sugli elementi distintivi del lavoro subordinato rispetto a quello autonomo. Sulla scia di una giurisprudenza (di merito e di legittimità) abbondantemente consolidata, la Suprema Corte ha ribadito e chiarito i "parametri" da utilizzare al fine di individuare

Cassazione: lo svolgimento di mansioni elementari e ripetitive presuppone la sussistenza della subordinazione

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE LAVORO Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. VIDIRI Guido - Presidente Dott. PICONE Pasquale - Consigliere Dott. STILE Paolo - Consigliere Dott. NAPOLETANO Giuseppe - rel. Consigliere Dott. CURZIO Pietro - Consigliere ha pronunciato la seguente: sentenza sul ricorso proposto da: ASSOCIAZIONE "GRUPPO CINOFILO ETNEO", in persona del legale rappresentante

Cassazione: ribaditi i criteri distintivi fra lavoro subordinato e lavoro autonomo

Ai fini della distinzione tra lavoro subordinato ed autonomo, determinante è il requisito della subordinazione, da configurarsi come vincolo di soggezione del lavoratore al potere direttivo, organizzativo e disciplinare del datore di lavoro, il quale deve estrinsecarsi nell'emanazione di ordini specifici, oltre che nell'esercizio di un'assidua attività di vigilanza

Top
css.php