Categoria
Home > Author: Giuseppe Leotta

Le istituzioni di alta formazione artistica e musicale (afam) fra “statizzazione” e “privatizzazione”

di Avv. Giuseppe Leotta INDICE: 1. L’insegnamento dell’arte e della musica nella Costituzione. 2. L’attuazione dei principi costituzionali e la creazione del sistema dell’alta formazione artistica e musicale (AFAM). 3. La “statizzazione” degli (ex) Istituti Musicali Pareggiati (IMP) e delle Accademie legalmente riconosciute. 4. Il “caso” dell’Istituto “Gaetano Braga” di Teramo.

Il sistema di reclutamento del personale delle istituzioni di alta formazione artistica e musicale (afam)

di Avv. Giuseppe Leotta  INDICE: 1. L’organico delle Istituzioni AFAM. 2. Il sistema delle graduatorie ed il reclutamento del personale docente. 3. Il problema del ricorso abusivo al contratto a termine. 4. Il reclutamento del personale tecnico-amministrativo. 5. Le prospettive di modifica.     Per continuare la lettura scarica  l’intero articolo pubblicato sulla rivista “Amministrazione e

Il C.N.A.M. (consiglio nazionale per l’alta formazione artistica e musicale) al guado fra passato e futuro.

 di Avv. Giuseppe Leotta - La Legge n.508/1999, all’art.3, ha previsto la costituzione, presso il MIUR, del Consiglio Nazionale per l’Alta Formazione Artistica e Musicale (d’ora in poi C.N.A.M. ovvero, più semplicemente, Consiglio) quale organo elettivo di rappresentanza del sistema dell'alta formazione e specializzazione artistica e musicale (AFAM) che, nel

Graduatorie nazionali AFAM (Accademie, Conservatori, ISIA): è ancora possibile ricorrere per ottenere l’inserimento o la modifica del punteggio.

Secondo le norme attualmente vigenti, ai fini dell’individuazione del docente in diritto ad assumere un determinato incarico (di durata annuale e su posto libero e vacante) presso una delle Istituzioni del sistema di Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica (AFAM), si procede gradualmente, attingendo: - dalle graduatorie nazionali ex L. 143/2004, sino all'esaurimento

Top
css.php