Categoria
Home > Posts tagged "cassazione lavoro"

Malattia: legittima l’assenza alla visita di controllo se giustificata

La Corte di Cassazione, con la Sentenza 22 luglio 2019 n. 19668, ha ribadito che l’obbligo di reperibilità alla visita medica di controllo comporta che l’allontanamento dell’abitazione indicata all’INPS quale luogo di permanenza durante la malattia è giustificato solo quando tempestivamente comunicato agli organi di controllo.Se tale comunicazione è stata

Cassazione: il lavoratore ha diritto a non lavorare nei giorni festivi infrasettimanali

Con Sentenza n. 18887 del 15 luglio 2019, la Cassazione ha affermato che “il diritto del lavoratore di astenersi dall’attività lavorativa in occasione di festività infrasettimanali celebrative di ricorrenze civili è un diritto soggettivo ed è pieno con carattere generale”. Di conseguenza, secondo la Corte, la possibilità di una prestazione lavorativa

Cassazione: è legittimo il licenziamento della lavoratrice che omette di inviare la richiesta di astensione facoltativa al proprio datore e all’INPS

La lavoratrice che intende usufruire del congedo facoltativo di maternità è onerata dal dare preventiva comunicazione sia al datore di lavoro che all’Inps. E' quanto ha deciso la Cassazione con la sentenza  2 ottobre 2012, n. 16746, con la quale ha dichiarato legittimo il licenziamento della lavoratrice che oltre ad omettere la comunicazione si è

Top
css.php