Sedi

00195 Roma – Via Buccari, 3
80122 Napoli ‐ Viale A. Gramsci, 19
89123 Reggio Calabria – Via D. Chiesa, 1/b

Contatti

Tel.: 06877741530687774156
Fax: 06 233239808
Email: studiolegale@lavoroediritto.it

Novità in libreria: Diritto dello Spettacolo e dei Beni Culturali

  /  Afam e Spettacolo   /  Novità in libreria: Diritto dello Spettacolo e dei Beni Culturali

Novità in libreria: Diritto dello Spettacolo e dei Beni Culturali

A distanza di due anni dalla prima, arriva in libreria la seconda edizione del volume dedicato al “Diritto dello Spettacolo e dei Beni Culturali.

Nella  rinnovata veste aggiornata alle più recenti novità legislative, consta di circa 800 pagine suddivise in cinque parti redatte da Giuseppe Leotta (il lavoro nello spettacolo; elementi di diritto d’autore; l’alta formazione artistica e musicale) ed Elia Scafuri (lo spettacolo nella sfera pubblica; i beni culturali e paesaggistici).

Lo scritto si pone  l’obiettivo di mettere insieme le diverse branche del diritto (amministrativo, commerciale, sindacale e del lavoro) “coinvolte” nei settori dell’arte, dello spettacolo e dei beni culturali per dotare di un valido strumento didattico le Istituzioni AFAM, quali i Conservatori di musica e le Accademie di belle arti e le numerose Università che erogano corsi di studio umanistici (si pensi, ad esempio, alla laurea in DAMS e, più in generale, alle classi di laurea in Lettere, Beni culturali, Archivistica, etc.). Allo stesso tempo risulta un valido sussidio per i professionisti della tutela (archeologi, storici dell’arte, architetti, restauratori, archivisti, bibliotecari, museologi, antropologi, grafici, educatori musicali e nuove professionalità), nonché per i giuristi e per tutti gli operatori del settore.

IL CURATORE – Giuseppe Leotta è professore di I fascia di Diritto e legislazione dello spettacolo nel Conservatorio di musica “Santa Cecilia” di Roma, disciplina che ha insegnato anche nell’ambito di Master attivati dal Conservatorio “San Pietro a Majella” di Napoli insieme a Legislazione dei beni culturali. Nell’Accademia albertina di belle arti di Torino insegna a contratto Legislazione ed economia delle arti e dello spettacolo. È autore di numerose pubblicazioni su tematiche relative al settore dell’Alta Formazione Artistica e Musicale (AFAM) e dello spettacolo. Ha partecipato a diverse indagini conoscitive promosse dal Parlamento ed è stato relatore in numerosi convegni e seminari. Avvocato giuslavorista ed amministrativista abilitato al patrocinio dinanzi alle Magistrature Superiori, consulente di pubbliche amministrazioni ed organizzazioni sindacali operanti nel settore AFAM e dello spettacolo nonché di svariati artisti (compositori, musicisti, cantanti, scenografi, pittori, scultori etc.), è componente della rosa di esperti del MUR per il conferimento di incarichi nei Consigli di amministrazione delle Istituzioni AFAM.

DISTRIBUZIONE – Il volume è acquistabile sulle principali piattaforme digitali (Feltrinelli, Amazon e Ibs) nonché ordinabile direttamente sul portale web della casa editrice cliccando qui.

 

Post a Comment

*

css.php