Cassazione: il mancato pagamento della retribuzione non giustifica il rifiuto di lavorare.

È legittimo il licenziamento intimato nei confronti della lavoratrice che, al termine del periodo di congedo per maternità, non aveva ripreso servizio adducendo come motivazione il mancato pagamento di una mensilità di retribuzione. Ciò ha statuito la Suprema Corte che, con la … Continua a leggere

Cassazione: il dipendente malato guarito anzitempo deve essere ripreso a lavoro

La condizione di malattia del dipendente costituisce giustificato impedimento che esclude l’inadempimento dell’obbligo di prestazione lavorativa. Con la sentenza  n. 12501 del 19 luglio 2012, la Cassazione ha precisato che “nel momento in cui cessa la malattia, il lavoratore è tenuto all’adempimento … Continua a leggere