Cassazione: è legittimo lo svolgimento di attività lavorativa compatibile con la malattia

Cassazione Civile, Sezione Lavoro, Sentenza n. 15476 del 14 settembre 2012
Suprema Corte di Cassazione

E’ illegittimo il licenziamento di un lavoratore che, assente per infortunio, presti altra attività lavorativa compatibile con la convalescenza. E’ quanto ha statuito la Corte di Cassazione con la sentenza del 14 settembre 2012, n. 15476, che, nel richiamare una sua … Leggi e Commenta

Cassazione: “taroccare” il certificato medico giustifica il licenziamento

Cassazione Civile, Sezione Lavoro, Sentenza n. 14998 del 7 settembre 2012
Suprema Corte di Cassazione

Con la sentenza n. 14998 del 7 settembre 2012, la Corte di Cassazione ha dichiarato legittimo il licenziamento disciplinare intimato nei confronti del lavoratore che, al fine di prolungare il periodo di astensione dal lavoro, ha falsificato il certificato medico attestante … Leggi e Commenta

Cassazione: il dipendente malato guarito anzitempo deve essere ripreso a lavoro

Cassazione Civile, Sezione Lavoro, Sentenza n. 12501 del 19 luglio 2012
Suprema Corte di Cassazione

La condizione di malattia del dipendente costituisce giustificato impedimento che esclude l’inadempimento dell’obbligo di prestazione lavorativa. Con la sentenza  n. 12501 del 19 luglio 2012, la Cassazione ha precisato che “nel momento in cui cessa la malattia, il lavoratore è tenuto all’adempimento … Leggi e Commenta