Cassazione: il lavoro domestico reso da persona estranea alla famiglia in cambio di vitto e alloggio costituisce lavoro subordinato

REPUBBLCA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE LAVORO ha pronunciato la seguente SENTENZA sul ricorso proposto DA *****CONTRO ***** elettivamente domiciliati in ***, presso lo studio dell’Avv. xxx, che li rappresenta e difende, unitamente … Continua a leggere

Cassazione: ribaditi i criteri distintivi fra lavoro subordinato e lavoro autonomo

Ai fini della distinzione tra lavoro subordinato ed autonomo, determinante è il requisito della subordinazione, da configurarsi come vincolo di soggezione del lavoratore al potere direttivo, organizzativo e disciplinare del datore di lavoro, il quale deve estrinsecarsi nell’emanazione di ordini … Continua a leggere