Ministero della Giustizia: pubblicate le nuove “tariffe” professionali

 

Con il decreto n. 140 del 20 luglio 2012, recante il regolamento per la determinazione dei parametri per la liquidazione da parte di un organo giurisdizionale dei compensi per le professioni regolarmente vigilate dal Ministero della giustizia, il dicastero di via Arenula ha definito i nuovi corrispettivi dovuti ai professionisti per la loro attività in sostituzione delle tariffe minime. Queste, come si ricorderà, erano state abrogate dall’art. 9 del DL n. 1/2012, convertito, con modificazioni, dalla Legge n. 27/2012.

Decreto Ministero della Giustizia 20 luglio 2012 , n. 140

I commenti sono chiusi.