Saluti dal “San Pietro a Majella”

Pubblichiamo uno scatto tratto dalla cerimonia di insediamento del nuovo Direttore, Elsa Evangelista che, sommessamente, ci permettiamo di dedicare:

a tutti coloro che, con l’utilizzo dell’unica arma dirompente che la Democrazia ammette, il voto, hanno affermato di voler cambiare pagina proseguendo in un cammino di legalità e giustizia;

a tutti coloro che, in ambito ministeriale, hanno fermamente creduto nella domanda di cambiamento che i Lavoratori di Napoli avevano saputo esprimere con il loro voto;

a tutti coloro che, in seno agli organi di gestione dell’Istituzione, in sede ministeriale ovvero all’Avvocatura Distrettuale dello Stato di Napoli, di fatto, hanno provato a non dar corso all’esito della “volontà popolare” ritardando così, di molti mesi, l’insediamento del Maestro Elsa Evangelista….. STIAMO ANCORA BRINDANDO ALLA VOSTRA SALUTE!

al Maestro Patrizio Marrone che ci vorrà un giorno spiegare come mai, dopo aver annunciato in pompa magna di essersi dimesso nell’interesse del Conservatorio e per far spazio, sin da subito, al proprio successore, sia rimasto “in sella” per oltre 4 mesi.

I commenti sono chiusi.