La nuova legge Pinto alla Corte costituzionale

Doppio rinvio alla Consulta per la nuova legge Pinto. Le Corti d’appello di Bari e di Reggio Calabria hanno

infatti sollevato, con due ordinanze, dubbi di legittimità costituzionale su  due novità introdotte dal decreto sviluppo (83/2012) nella legge 89/2001, che riconosce un indennizzo ai cittadini coinvolti in processi troppo lunghi.

Leggi l’articolo su Il Sole 24 ore.

I commenti sono chiusi.