Cassazione: la "dimensione dell’azienda può essere provata anche per via testimoniale

Ai fini della prova del requisito dimensionale previsto dall’art. 18 L. n. 300/70 assumono rilievo per l’applicabilità della c.d. tutela reale  anche le risultanze emerse in sede di indagine testimoniale. E’ quanto ha deciso la Cassazione con la sentenza n. 18926 del 05 novembre 2012 ritenendo la prova testimoniale “idonea alla dimostrazione di tale circostanza di fatto”.

Cassazione Civile, Sezione Lavoro, Sentenza n. 18926 del 05 novembre 2012

I commenti sono chiusi.