Il ministro Brunetta e gli artisti italiani

Ogni commento alle esternazioni del Prof. Brunetta, colui che in diretta tv si è “autoconferito” il nobel all’economia, sarebbe del tutto superfluo.
Invito pertanto i lavoratori del comparto AFAM ad ascoltare con le proprie orecchie ed a farsi una personale idea.
Quello che però è opportuno che si sappia è che spesso, in più di un’occasione, il Governo si è trovato in sintonia con i Sindacati confederali ed, in particolar modo, con la CISL.
Ed ancora il contratto AFAM non viene siglato.
Per quali ragioni?
Meditate, lavoratori, meditate.
E fate le scelte giuste.

Avv. Giuseppe Leotta

I commenti sono chiusi.