fbpx
Categoria
Home > Approfondimenti

La sociologa Giannini (Un. “Federico II” di Napoli) su telelavoro e lavoro agile

In questo periodo di pandemia da Coronavirus molte aziende sono costrette a lavorare utilizzando lo "Smart Working" o - meglio - "Lavoro agile". Pubblichiamo qui alcune interessanti considerazioni della sociologa Mirella Giannini su analogie e differenze tra telelavoro e lavoro agile,  accessibili anche dalla apposita pagina insieme agli altri contributi pubblicati nel corso degli

Guida pratica per la tutela del lavoratore in caso di licenziamento disciplinare

Prima di approfondire i rimedi che l’ordinamento prevede a tutela del lavoratore illegittimamente licenziato, occorre soffermarsi brevemente sulla nozione di lavoro subordinato e sugli indici della subordinazione elaborati dalla giurisprudenza, con particolare riferimento al potere disciplinare del datore di lavoro. Ai sensi dell’art. 2094 del codice civile, il lavoro subordinato è

Precariato Scuola-AFAM: guida pratica ai ricorsi in caso di abuso dei contratti a termine

Capita sovente che per il reclutamento dei docenti, le Amministrazioni operanti nel comparto "Istruzione e Ricerca" (e, fra queste, quelle del settore scolastico e dell'alta formazione artistica e musicale - AFAM) ricorrano a reiterati incarichi di insegnamento a termine di durata annuale. Come abbiamo già avuto modo di illustrare, la disciplina generale del

Contratto a termine: guida pratica per la tutela in caso di abuso

Contratto termine impugnazione ricorso

Il rapporto di lavoro subordinato trova la propria forma comune nel contratto a tempo indeterminato, che non prevede l’indicazione di una data di conclusione. Tuttavia, in determinate circostanze, l'ordinamento consente il ricorso a strumenti più flessibili per venire incontro alle esigenze del datore di lavoro e del lavoratore, tramite contratti a tempo determinato, che

Danni da demansionamento: guida pratica al ricorso

Demansionamento danni ricorso avvocato

Nell’ambito del rapporto di lavoro subordinato (sia nel caso in cui il datore sia un soggetto privato, sia nel caso in cui sia una pubblica amministrazione), assumono fondamentale rilievo le mansioni assegnate al lavoratore che indicano l’insieme dei compiti e delle specifiche attività che quest'ultimo ha l'obbligo (ma anche il diritto) di eseguire. Insomma

La mobilità territoriale volontaria dei dipendenti di poste italiane: criticità e strumenti legali di tutela

La mobilità territoriale del personale assunto alle dipendenze del cosiddetto parastato o di pubbliche amministrazioni rappresenta un tema delicato dal momento che coinvolge interessi assai rilevanti ma, spesso, di segno opposto. Infatti, se da un lato l'azienda o la pubblica amministrazione datrici di lavoro hanno l'esigenza di strutturare la propria

Top
css.php