Categoria
Home > Author: Roberta Bortone

Retribuzione minima e salario minimo legale (di Roberta Bortone)

In questi giorni la politica discute della possibile introduzione di un salario minimo legale, cioè della definizione per legge di una retribuzione oraria minima per qualsiasi lavoratore dipendente. In realtà per definire la retribuzione minima sarebbe sufficiente continuare ad applicare l’art. 36 della Costituzione, intervenendo solo per stabilire le caratteristiche della rappresentatività richieste ai sindacati per ottenere l’efficacia generale delle clausole retributive.

Sì al sostegno del reddito per chi cerca lavoro. Ma attenzione! (di Roberta Bortone)

Il Decreto-legge che introduce il Reddito di cittadinanza lo presenta come misura di sostegno al reddito di quanti, esclusi dagli ammortizzatori sociali e in condizione di povertà, dimostrino di essere alla ricerca di un lavoro. Ma le difficoltà applicative sul versante dei servizi per l’impiego rischiano di trasformarlo in una semplice misura assistenziale di contrasto alla povertà.

Fine anno e fine legislatura (di Roberta Bortone)

È difficile fare un bilancio dei cinque anni di questa legislatura. Sul versante del diritto del lavoro molto è stato segnato dal c.d. Jobs Act: auspicato da alcuni e strenuamente contrastato e contestato da altri, non pare aver prodotto né grandi effetti positivi né notevoli danni. La legislatura si chiude comunque con un bilancio positivo grazie agli interventi in tema di diritti civili.

Top
css.php