Tribunale Pistoia: sulla funzione deterrente del danno non patrimoniale nel diritto antidiscriminatorio

In caso di molestie, il risarcimento del danno non patrimoniale viene riconosciuto anche alla Consigliera di parità che agisce a titolo proprio, avverso discriminazioni collettive. Con questa sentenza il Tribunale di Pistoia segna il passaggio dalla funzione meramente rimediale a quella deterrente del danno non patrimoniale. Continua a leggere