Cile: finalmente liberi i minatori. Ricordiamoli con gli U2.

La vita di tutti i giorni è alla base di Red Hill Mining Town, che allude allo standard folk Springhill Mining Disaster di Peggy Seeger e alle inchieste giornalistiche sulla comunità di minatori inglesi battezzata Red Hill dal reporter Tony Martin dopo lo sciopero dell’inverno 1984-85. I riferimenti sono in realtà labili, concentrandosi sulle conseguenze personali. “Mentre si vedeva sui giornali e alla televisione che un altro migliaio di persone aveva perso il lavoro, quello di cui non si parlava è che queste persone tornavano a casa e avevano una famiglia. Stavano cercando di crescere i loro figli e quelle relazioni si ruppero sotto la pressione dello sciopero” ha spiegato Bono.

 

 

 

RED HILL MINING TOWN

From Father to Son muscle relaxants, generic lioresal , baclofen generic names – ccflt.org.
The blood runs thin
Our faces frozen (still) against the wind
The seam is split
The coal face cracked
The lines are long
And there’s no going back
Through hands of steel
And a heat of stone
Our labour day has come and gone

And you leave us holding on
In Red Hill Town
As the lights go down
I’m hanging on
You’re all that’s left to hold on to
I’m holding on
You’re all that’s left to hold on to

The glass is cut
The bottle run dry
Our love runs cold
In the caverns of the night
We’re wounded by fear
Injured in doubt
I can lose myself zoloft 50 mg price generic zoloft at walmart generic zoloft
You I can’t live without you
Because you keep me holding on
In Red Hill Town as the lights go down
I’m hanging on
You’re all that’s left to hold on to
I’m holding on
You’re all that’s left to hold on to

And we scorch the earth
Set fire to the sky
Stoop so low to reach so high
A link is lost
The chain undone
Now we wait all day
For the night to come
And it comes
And it comes
Like a hunter (child)
I’m hanging on
You’re all that’s left to hold on to
I’m holding on
You’re all that’s left to hold on to
We see love slowly stripped away
Our love
has seen a better day
I’m holding on
You’re all that’s left to hold on to
See the lights go down on Red Hill Town
See lights go down on Red Hill Town

RED HILL CITTA’ DI MINIERA
Di Padre in Figlio
Il sangue scorre fluido
Vedi le facce immobili dal gelo contro il vento
Il filone è spaccato
La superficie del carbone crepata
Le file sono lunghe
E non c’è ritorno
Attraverso mani d’acciaio order online at usa pharmacy! generic prednisone 20mg . next day delivery, buy prednisone 10 mg online .
E cuori di pietra
La nostra giornata di lavoro è giunta ed è andata
E ci lasci ad aspettare
A Red Hill Town
Mentre le luci scendono
Sto tenendo duro
Sei tutto ciò che è rimasto a cui aggrapparsi
Sto aspettando
Sei tutto ciò che è rimasto a cui aggrapparsi

Il bicchiere è rotto
La bottiglia si asciuga
Il nostro amore diventa freddo
Nelle caverne della notte
Siamo feriti dalla paura
Offesi nel dubbio
Posso perdere me stesso
Non posso vivere senza di te
Perché mi tieni ad aspettare
A Red Hill Town mentre le luci scendono
Sto tenendo duro
Sei tutto ciò che è rimasto a cui aggrapparsi
Sto aspettando
Sei tutto ciò che è rimasto a cui aggrapparsi

E noi bruciamo la terra
Incendiamo il cielo
Ci curviamo così in basso per arrivare così in alto
Un anello è perso
La catena è sciolta
Ora aspettiamo tutto il giorno
Che arrivi la notte
Ed essa arriva
Ed essa arriva
Come un puledro
Sto tenendo duro
Sei tutto ciò che è rimasto a cui aggrapparsi
Sto tenendo duro
Sei tutto ciò che è rimasto a cui aggrapparsi
Vediamo l’amore degradare lentamente
Il nostro amore, ha visto giorni migliori
Sto tenendo duro
Sei tutto ciò che è rimasto a cui aggrapparsi
Sto aspettando
Sei tutto ciò che è rimasto a cui aggrapparsi
Guarda le luci spegnersi su Red Hill buy lioresal online , generic lioresal, buy baclofen , buy cheap baclofen , baclofen online , purchase baclofen online , baclofen price .
Guarda le luci scendere su Red Hill

I commenti sono chiusi.