Nozione e retribuzione delle ore di reperibilità ("sobreaviso") in Brasile

Abbiamo ricevuto un interessante articolo del prof. Marcio Tulio Viana dell’Università Federale Di Minas Gerais su che cosa si debba intendere per reperibilità (“sobreaviso”) ai fini del diritto alla relativa indennità.

La questione coinvolge soprattutto quanti lavorano con le nuove tecnologie, ma l’articolo è interessante anche per profili di carattere generale, perché mostra come nei Paesi dell’America latina vengano discussi alcuni temi collegati alla flessibilità del lavoro.

Ringraziamo l’autore di averci fornito direttamente in italiano il testo del suo contributo scaricabile in formato pdf qui di seguito

VIANA Marcio Tulio (2012) – La retribuzione delle ore di reperibilità (“sobreaviso”) in Brasile

 

 

I commenti sono chiusi.