Categoria
Home > 2012 > gennaio

Cassazione: illegittimo il licenziamento del lavoratore sostituito con un collaboratore a progetto

Fatto e diritto   1. La XXXXXXXX srl chiede l'annullamento della sentenza della Corte d'appello di Torino, pubblicata il 30 ottobre 2008.   2. La Corte ha confermato la sentenza di primo grado che aveva accolto il ricorso della lavoratrice XXXXXXXX dichiarato illegittimo il suo licenziamento e condannato la società a reintegrarla nel posto

Consiglio di stato: sull’annullabilità dei contratti di lavoro da parte del giudice amministrativo

N. 06135/2011REG.PROV.COLL. N. 02491/2011 REG.RIC. N. 02818/2011 REG.RIC. N. 03282/2011 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Quinta) ha pronunciato la presente SENTENZA sul ricorso numero di registro generale 2491 del 2011, proposto da XXXXXXXXXXXX, rappresentato e difeso dagli avv. XXXXXXXX e XXXXXXXX, con domicilio eletto presso il primo in XXXXXXXX,

Cassazione: l’illecito del lavoratore non è punibile con la riduzione della retribuzione

#ANNO/NUMERO 2011/00896       #SEZ L                   #NRG 2006/17060 #UDIENZA DEL 06/07/2010                      #DEPOSITATO IL 17/01/2011 #MASSIMATA NO#RICORRENTE             b.S. #AVV RICORRENTE xxx #RESISTENTE           s.M. #AVV RESISTENTE xxx REPUBBLICA ITALIANA           Ud. 06/07/10 IN NOME DEL POPOLO ITALIANO  R.G.N. 17060/2006 LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE LAVORO Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. ROSELLI   Federico                            - Presidente  - Dott. MONACI    Stefano                        - rel. Consigliere - Dott. DE RENZIS Alessandro                         

Top
css.php