Categoria
Home > 2011 > gennaio

Cassazione: non è illegittima la sanzione disciplinare inflitta al lavoratore che rifiuta di sostituire un collega

#ANNO/NUMERO 2011/00548       #SEZ L                   #NRG 2007/15179 #NRG 2007/18861 #UDIENZA DEL 27/10/2010                      #DEPOSITATO IL 12/01/2011 #MASSIMATA NO #RICORRENTE Cobas Pt Cordinamento Di Base Dei Delegati P.t. Aderente Cub Di Cremona E Provincia #AVV RICORRENTE Zezza Luigi #RESISTENTE Poste Italiane S.p.a. #AVV RESISTENTE Corna Anna Maria   REPUBBLICA ITALIANA           Ud. 27/10/10 IN NOME DEL POPOLO ITALIANO  R.G.N. 15179/2007 LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE       

Consiglio di stato: legittima la risoluzione del rapporto di lavoro dei ricercatori con 40 anni anzianità contributiva

N. 09439/2010 REG.SEN. N. 04584/2010 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Sesta) ha pronunciato la presente SENTENZA sul ricorso numero di registro generale 4584 del 2010, proposto dal dott. xxx, rappresentato e difeso dagli avv.ti xxx e xxx, con domicilio eletto presso il primo in Roma, via xxxcontro l’Università

Licenziamenti illegittimi, ultimi giorni per fare ricorso

Rimane solo una settimana ai lavoratori per impugnare il licenziamento ritenuto illegittimo, o le eventuali invalidità del contratto scaduto: il termine è stato introdotto dal "collegato lavoro", entrato in vigore il 24 novembre 2010. "Una norma tagliola", l'ha definita la Cgil, che ha condotto un'incessante campagna negli ultimi due mesi

Stabilizzazione precari, attenzione ai termini

Avendo in questi ultimi giorni ricevuto numerose sollecitazioni in proposito, ritengo opportuno pubblicare questa breve nota chiarificatrice. Alcuni Tribunali del Lavoro di primo grado hanno cominciato a sviluppare un filone giurisprudenziale secondo cui, per dirlo in termini atecnici ma forse più facilmente intellegibili ai più, l’abuso del ricorso al contratto a tempo determinato

Cassazione: è legittimo il licenziamento disciplinare di un cassiere che accetta metodi di pagamento non consentiti dall’azienda per cui lavora

#ANNO/NUMERO 2010/26108       #SEZ L                   #NRG 2009/24112 #UDIENZA DEL 16/11/2010                      #DEPOSITATO IL 23/12/2010 #MASSIMATA NO #RICORRENTE          u.F. #AVV RICORRENTE XXX #RESISTENTE Fondazione Teatro Alla Scala Di Milano #AVV RESISTENTE XXX REPUBBLICA ITALIANA           Ud. 16/11/10 IN NOME DEL POPOLO ITALIANO  R.G.N. 24112/2009 LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE LAVORO Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. BATTIMIELLO Bruno                             - Presidente  - Dott. D'AGOSTINO  Giancarlo                    - rel.

Top
css.php