Categoria
Home > 2010 > dicembre

Fiat-pomigliano, accordo senza fiom-cgil. Sciopero il 28 gennaio.

Il Comitato centrale della Fiom ha approvato il documento finale che, accogliendo la richiesta della Segreteria, proclama otto ore di sciopero generale dei Metalmeccanici per venerdi' 28 gennaio. E' stato approvato con 102 voti a favore, nessun contrario e 29 astenuti, tra cui il leader di un'area di minoranza Fausto Durante. L'INTERVENTO

ILO, pubblicato il rapporto globale sui salari 2010/2011

Secondo un nuovo rapporto dell’Ufficio Internazionale del Lavoro (ILO), la crisi economica e finanziaria ha ridotto di metà la crescita globale dei salari nel 2008 e 2009 . Il Rapporto Global Wage Report 2010/2011 – Wage policies in times of crisis analizza i dati provenienti da 115 paesi e territori che

Statali, il “furto” di Tremonti ammonta a 1.600 euro

Stretta in arrivo sugli stipendi dei dipendenti pubblici: con il blocco dei contratti per il 2010-2012 e lo stop agli aumenti per il 2013 previsto dalla manovra economica le retribuzioni dei lavoratori del settore potrebbero perdere in media nel complesso in quattro anni circa 1.600 euro di potere d'acquisto. La

Marchionne non ti capisco

Gli  accordi sindacali che la Fiat ha sottoscritto e tutta la vicenda dell’assetto complessivo delle Relazioni Sindacali sfuggono alla mia capacità di comprendere. O, meglio, contrastano con tutto quello che ho imparato nei miei lunghi anni di ricerca su queste tematiche. Già nel corso delle lezioni universitarie sentivo Gino Giugni parlare

Comparto AFAM: legge 104/92, congelamenti e conversioni

Potrei esordire dicendo “ve l’avevo detto”.In effetti, più volte, ho avuto modo di esternare ai tecnocrati di Piazzale Kennedy il mio disappunto su alcune interpretazioni (rectius forzature) giuridiche che si appalesavano quantomeno inopportune su un piano politico/amministrativo (perché si prestavano ad ingenerare nei lavoratori il sospetto che fossero state pensate per

Uilm, documento a sostegno dell’accordo di Mirafiori

UN ACCORDO PER MIRAFIORI, CHE SALVAGUARDA IL FUTURO DELL’INDUSTRIA DELL’AUTO IN ITALIA Raggiunta l'intesa per Mirafiori, che assicura un futuro allo storico stabilimento Torinese, con investimenti per oltre un miliardo di euro e l’allocazione di nuovi modelli per un totale a regime di 280.000 vetture. La ripresa produttiva, che partirà entro il secondo

CISL-AFAM: ANOMALIE IMBARAZZANTI?

Tempo fa ho ricevuto una lettera a firma del Segretario dell’O.S. CISL-AFAM, sezione Accademia di Reggio Calabria. Il contenuto della medesima mi ha lasciato basito e mi ha fatto interrogare su un elemento di fondo: può, o meno, la CISL-AFAM essere considerata un Sindacato dei lavoratori nei termini in cui ce lo hanno

Edilizia: aumentano lavoro nero e i “falsi” part-time

Il settore delle costruzioni sta passando il periodo peggiore dal dopoguerra, l’assenza di interventi da parte del governo sul piano delle regole e degli investimenti rende la crisi ancora più drammatica. E' quanto emerge nella ricerca presentata oggi (13 dicembre) dalla Fillea Cgil, realizzata dall'Ires. Gli edili di Corso Italia

We want sex, la lotta per le pari opportunita’ in Inghilterra

L'Inghilterra era pronta alla minigonna ma non lo era ancora per la parità. A rendersene conto per prime furono proprio le donne, quelle che le minigonne le indossavano davvero. O le sognavano, sfogliando Vogue. Nessuno ci dirà mai se una delle le operaie di Daghenam protagoniste di questa deliziosa commedia

Le professioni intellettuali danno i numeri

Il 26 novembre scorso è stato presentato a Roma lo studio elaborato dal CRESME (Centro Ricerche Economiche Sociali di Mercato per l’Edilizia e il Territorio) sul sistema ordinistico italiano dal titolo “Il valore sociale delle professioni intellettuali. I professionisti punto di riferimento per lo sviluppo del paese”. La ricerca, commissionata dal

Top
css.php