Cassazione: se c’è dequalificazione è legittimo assentarsi dal posto di lavoro

La Corte si è pronunciata sulla risarcibilità del danno esistenziale da demansionamento e, pur inquadrandolo nell’ambito della categoria del danno non patrimoniale, ha affermato che il detto danno (da intendere come ogni pregiudizio, di natura non meramente emotiva ed interiore, … Continua a leggere

Cassazione: per i dirigenti sanitari è inapplicabile l’art. 2103 cod. civ. in tema di mansioni

Ai dirigenti statali e, nella specie, ai dirigenti sanitari, non è applicabile l’art. 2103 cod. civ., valendo il principio di turnazione degli incarichi dirigenziali che, previsto nell’ambito del lavoro pubblico privatizzato, non trova riscontro nel rapporto di lavoro subordinato, costituisce … Continua a leggere